Assicurazioni online: la nuova frontiera degli investimenti

Il mondo delle assicurazioni sta vivendo un momento di grande fermento, soprattutto dovuto alla crescente importanza della comparazione dei prezzi delle polizze per risparmiare e del sempre maggior successo delle assicurazioni dirette, ovvero quelle acquistate online. In molti hanno capito che investire in questo settore è un’ottima possibilità, visti anche i margini di crescita che sono ancora aperti e i molti campi inesplorati.

Le notizie che hanno avuto sui media di questi giorni sono due: una riguarda l’acquisizione del 75% di Facile.it, sito leader in Italia per la comparazione dei premi, da parte del fondo di investimenti inglese Oakley, lo stesso che in Germania detiene Verivox, portale di grande successo per le polizze auto. Un segnale molto importante, vista la portata del fondo e la sua decisione di debuttare in Italia per la prima volta proprio partendo dal settore assicurativo online, grazie a un’azienda di grande successo e con enormi prospettive di crescita.

A seguire è arrivata la notizia che le attività di Direct Line in Germania e in Italia sono passate nelle mani degli spagnoli di Mapfre, già in società con Cattolica Assicurazioni. L’affare ha un’importantissima portata: il prezzo di acquisto, come riportano i media specializzati nel settore finanziario, è stato di 550 milioni di euro per un’azienda che, nei due Paesi, registra 714 milioni in premi e clienti che superano il milione e mezzo. Soltanto in Italia, la britannica Direct Line detiene il 28% delle polizze dirette e un milione di assicurati, mentre in Germania è al terzo posto nella classifica delle compagnie preferite dai tedeschi.

Ti piaciuto questo articolo? Perch non lasci un commento e continui la discussione, oppure iscriviti ai feed e riceverai gli articoli sul tuo feed reader.

Commenti

Ancora nessun commento.

Pubblica commento

(obbligatorio)

(richiesta)