Anche Galbani vacilla

Non bastavano Electrolux e Alitalia che con le loro crisi stanno mettendo a rischio il destino di molti lavoratori italiani e dell’intera economia nazionale. Arriva infatti la notizia che gli storici marchi dell’industria casearia italiana, nello specifico Galbani e Cademartori, rischiano di chiudere i loro stabilimenti. La decisione è nelle mani del gruppo Lactalis che li possiede entrambi, appartenente alla famiglia francese dei Besnier che nel 2011 aveva rilevato un altro colosso italiano crollato, la Parmalat.
La famiglia avrebbe deciso di chiudere i battenti degli impianti Galbani che si trovano in provincia di Bergamo, a Caravaggio, e di quelli Cademartori che sono a Introbio, in provincia di Lecco. Totale dei posti di lavoro a rischio 226. I sindacati sono immediatamente insorti proclamando una serie di scioperi e manifestazioni nelle due sedi che traballano.
La famiglia Besnier è accorsa a sostenere che i lavoratori non perderanno il posto di lavoro e che, per motivi finanziari, la produzione sarà spostata negli altri di impianti del gruppo tra Crema e Pavia. Ma questo vorrà dire, ribattono i sindacati, che i lavoratori trasferiti dovranno percorrere più dei 50 kilometri previsti da contratto. Le preoccupazioni maggiori poi si concentrano sui 40 precari che sarebbero coinvolti nello spostamento e sulle donne. Tra i dipendenti dei due stabilimenti, infatti, ci sono diverse madri e un posto di lavoro così lontano da quello originario significherebbe mettere a dura prova la loro vita di lavoratrici e donne, con una casa e una famiglia.
Tutto è ancora nell’aria, non c’è nulla di definitivo, ma certo è che perfino i ricchi Besnier e il loro gruppo si sono ritrovati a fare i conti con le difficoltà di essere impresa in Italia.

Ti piaciuto questo articolo? Perch non lasci un commento e continui la discussione, oppure iscriviti ai feed e riceverai gli articoli sul tuo feed reader.

Commenti

stansbery@markings.colossus” rel=”nofollow”>.…

tnx for info!!…

Pubblica commento

(obbligatorio)

(richiesta)