Archivio di marzo, 2015

Pininfarina forse ceduta agli indiani

Giornate a dir poco buie quelle che si stanno susseguendo per il settore delle quattro ruote made in Italy: dopo la Pirelli ceduta nelle mani di un’azienda cinese, è il turno di Pininfarina, baluardo della creatività e del design automobilistico italiano.
La società, che è conosciuta in tutto il mondo per aver ideato la Ferrari Testarossa [...]

Lo Stato vende quote Eni, o forse no

Non è affatto chiaro quello che sta succedendo tra il Tesoro e l’Eni dal momento in cui è cominciato un susseguirsi di dichiarazioni subito smentite. Tutto parte dal viceministro allo Sviluppo Economico Claudio De Vincenti che ha risposto a una domanda sulle privatizzazioni.
Parlando di Eni la risposta sembrava inequivocabile: lo Stato è intenzionato a vendere [...]

Le 25 città più importanti nella finanza mondiale

Dal 2012 Citylab e Martin Prosperity Institute elaborano uno studio che classifica le 25 città finanziariamente più potenti del mondo. I criteri che vengono utilizzati per ordinare la graduatoria sono quattro: valutare in base al Prodotto Interno Lordo di ogni singolo centro il loro grado di influenza economica; pesare sulla base dei think tank, l’industria [...]

Quote rosa ai vertici: l’Italia spaccata a metà

Ci siamo lasciati da poco alle spalle la Giornata Internazionale della Donna e, forse in occasione di questa ricorrenza, la Grant Thornton ha voluto fare il punto della situazione sulle quote rosa in Italia all’interno delle aziende che fatturano dai 30 ai 500 milioni di euro l’anno.
Le posizioni su cui si è focalizzato lo studio [...]

Più spese legali e meno bonus per Barclays

Che per Barclays il 2014 non fosse proprio l’anno d’oro si era capito: adesso arrivano le conferme con i numeri del bilancio che si chiude con una perdita netta pari a 174 milioni di sterline, vale a dire circa 439 milioni di euro. Un’enormità se pensiamo che il 2013 si chiudeva con un utile da 540 [...]