Archivio di febbraio, 2015

Crolla il muro del segreto bancario

Il segreto bancario si sta sgretolando mattoncino dopo mattoncino e tutti coloro che fino ad ora avevano nascosto i loro fondi all’estero stanno vedendo svanire la possibilità di continuare a beneficiare di quella copertura che permetteva loro di creare ai danni dello Stato italiano un buco da circa 200 miliardi di euro.
Dopo il tanto discusso [...]

Crisi in casa Dreamworks

Non può sempre andare tutto bene, nemmeno se di mezzo ci sono i cervelli geniali che hanno prodotto capolavori dell’animazione come la saga di Shrek. È arrivata infatti la notizia che in casa Dreamworks tira una brutta aria: la società ha chiuso il quarto trimestre in perdita di 263,2 milioni di dollari. La colpa pare [...]

Le aziende più ambite fra i giovani italiani

Le aziende cambiano e si evolvono, e con loro anche la reputazione e la percezione che se ne ha nel mondo esterno, soprattutto da chi proprio in quelle realtà potrebbe e vorrebbe vedere il proprio futuro. Specchio di ciò è la classifica stilata ogni anno dalla Cesop Communication volta a decretare quale sia in Italia [...]

Swissleaks: i numeri italiani

La Guardia di Finanza italiana, sulla scia di tutte le discussioni che stanno animando le cronache economiche di tutto il mondo, ha diffuso i numeri relativi alla cosiddetta “Lista Falciani” e allo scandalo Hsbc. Sono passati ormai cinque anni da quando il governo di Parigi ha inviato al nostro Paese  i nomi dei connazionali che [...]

L’Istat fa i conti in tasca agli italiani

L’Istat ha nuovamente fatto i conti in tasca agli italiani e lo ha fatto con i dati a sua disposizione per il 2012 e le proiezioni per il 2013. Benchè riferiti a un periodo relativamente lontano, i numeri confermano tendenze da sempre note al mondo finanziario, ma anche ai semplici cittadini lavoratori. Dallo studio è [...]

La Sharing Economy entra nel paniere Istat

Molto spesso il paniere dei consumi redatto periodicamente dall’Istat viene interpretato come lo specchio della società e dei suoi cambiamenti. Ed effettivamente a ogni edizione è corrisposta, grosso modo, una tappa dell’evoluzione dell’Italia.
Questa volta, per calcolare l’inflazione che caratterizza lo stile di vita del nostro Paese, si è deciso di includere nel paniere quella che [...]