Archivio di maggio, 2011

Ancora non c’è la ripresa

Il terremoto influisce negativamente sulla produzione di auto giapponesi

Le aziende automobilistiche del Giappone hanno subito una pesante caduta dei loro standard produttivi come conseguenza del terribile terremoto che ha colpito il Paese del Sol Levante nel mese di marzo di quest’anno. Infatti i livelli di produzione di Toyota e Honda, considerati a livello mondiale, sono esattamente dimezzati in confronto a quelli registrati nello [...]

Entro fine dell’anno Fiat prevede di avere il 51% di Chrysler

Negli ultimi tre mesi dell’anno in corso il Gruppo Fiat entrerà in possesso del cinquantuno per cento di Chrysler, questo garantisce Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fiat, durante l’evento di lancio della nuova Lancia Ypsilon. Marchionne allude al terzo Performance Event, dicendo che verrà omologato al più presto possibile e questo permetterà al Gruppo del [...]

Si rallenta l’acquisizione di Tirrenia da parte della Cin

Il Ministero ha dato in questi giorni parere positivo circa l’acquisizione di Tirrenia da parte della Compagnia Italiana di Navigazione; ancora però i tre armatori che detengono il controllo della Cin non hanno preso la decisione definitiva se accettare l’acquisto della compagnia marittima statale o se rinunciare. La Cin, gestita da  Aponte della MSC Crociere, [...]

I giovani tornano al lavoro manuale

I giovani del nostro Paese ricominciano a fare l’operaio o l’artigiano, e in nessun’altra nazione d’Europa sono così numerosi i ragazzi che svolgono un lavoro manuale. Oltre il quaranta per cento, 42,5, dei ragazzi tra i quindici ed i ventiquattro anni, ed il 36 per cento di quelli dono ai 34 anni svolge un’occupazione artigianale [...]

Ottimi risultati per il collocamento in Borsa di LinkedIn

Inizia veramente alla grande il suo percorso alla Borsa di New York LinkedIn: ha iniziato con un prezzo di posizionamento di quarantacinque dollari per ciascuna azione, all’inizio della fase di contrattazione era ad ottanta tre e quindi salito fino a quasi novanta tre, con un incremento del 100 per cento, ed ha concluso con un’oscillazione [...]

un brutto aprile per il mercato dell’auto

Si chiude molto male anche il mese di Aprile per il settore automobilistico europeo:  nelle ventisette nazioni che compongono l’Unione Europa e in quelle dell’EFTA, l’Associazione Europea del Libero Scambio, il dato complessivo delle vetture immatricolate ha avuto un ribasso del 3,8 per cento in confronto con il medesimo mese dell’anno precedente, il totale di [...]

Le lacune informatiche della Pubblica Amministrazione

Indubbiamente ci sono vari tentativi di rendere più agile ed efficiente la Pubblica Amministrazione ed il codice dell’Amministrazione digitale assolve, o meglio cerca, proprio questo scopo, questo soprattutto nel tentativo di rendere più veloce ed agile l’attività di tutti i giorni migliorando l’esperienza dei cittadini ed anche cercando di risparmiare denaro.
Questa senza dubbio pregevole intenzione [...]

Ikea non apre a Pisa

Ikea non raddoppierà la propria presenza all’ombra della torre pendente, attraverso la realizzazione del suo nuovo negozio. Era infatti davvero molto tempo che si parlava della possibilità di costruire un altro punto vendita a Vecchiano, o meglio nell’area di Migliarino, la comunicazione è stata fatta da Ikea stessa che ha attribuito le motivazioni della scelta [...]

cresce ancora l’inflazione

Fa un salto avanti nello scorso aprile l’inflazione, osservando i risultati comunicati dall’Istat, il tasso è cresciuto del 2,6 per cento rispetto al dato di marzo. Vengono quindi confermate le stime non definitive che determinano un incremento su base mensile di mezzo punto percentuale. È il risultato più alto raggiunto da novembre del 2008 quando [...]