Archivio di novembre, 2010

Il livello di disoccupazione ai massimi valori dal 2004

Nel mese di ottobre il livello di disoccupazione ha toccato il valore dell’otto e sei percento, superando il dato di settembre che era fermo ad otto e tre per cento; l’Istat evidenzia come si tratti del dato più alto mai toccato dal duemilaquattro, il momento in cui sono iniziate le serie storiche con cadenza mensile. [...]

Marchionne presenta i nuovi loghi

Sergio Marchionne, amministratore delegato della Fiat,  dalla sede della Borsa in Piazza Affari di Milano, fa il punto della situazione dinnanzi a coloro che hanno fatto investimenti ed agli analisti sulla divisione tra Fiat Industria, il segmento dell’azienda che si occupa della produzione di autocarri e macchine per la movimentazione terra, e Fiat Auto.
In questa [...]

A novembre nel comparto dell’industria cresce il clima di fiducia

E’ in aumento in questo mese la fiducia dei negozianti e delle imprese aziendale del nostro Paese, mentre sono in fase di peggioramento le speranze su ordini ed in generale sull’economica per le prestazioni di mercato; questi aspetti vengono confermati dal solito indicatore mensile dell’Isae. La situazione di particolare fiducia positiva si colloca ai livelli [...]

I consumatori non considerano etico il mercato italiano

Verrà presentata oggi la ricerca dell’Unione nazionale dei consumatori, in occasione della quarta assegnazione del Premio “Vincenzo Dona”, dalla quale si evince come i consumatori abbiano totale fiducia verso i grandi brand, lo rivela il ventisette per cento degli intervistati; un quarto di coloro che hanno risposto dicono di usufruire ed essere interessati a sconti [...]

Ottime proposte per inaugurare Amazon.it

Ieri notte, da poco passata la mezzanotte, è stato fatta la prima spesa su Amazon.it: una stampante della Canon acquistata da una persona di Torino, non è stata necessaria nemmeno la presentazione ufficiale perché gli acquirenti online iniziassero la procedura di acquisti sulla versione italiana di Amazon.
Da ieri presente anche nel nostro Paese il più [...]

L’80% degli italiani è contro l’evasione fiscale

Sembra in forte aumento la sensibilità etica dell’Italia verso l’evasione fiscale, così pare dai risultati comunicati dalla Confesercenti dell’indagine condotta dall’Ipso. Soltanto il diciannove per cento degli italiani, quasi due ogni dieci, giustifica coloro che si ingegnano per evadere o raggirare il fisco, anche se lo fanno di fronte ad una grossa pressione fiscale. Il [...]

Amazon sbarca in Italia: quali cambiamenti per il mercato dell’editoria?

Amazon, il sito di commercio elettronico di prodotti legati all’editoria più grande del mondo, sta per aprire anche in Italia; domani infatti verrà data la comunicazione ufficiale.
La comunicazione pubblicitaria è già stata predisposta e non sembra difficile immaginare come, così come è accaduto in tutto il mondo, in breve tempo si passerà dalla vendita di [...]

Italiani continuano ad investire in liquidità

Acri-Ipsos presenta la ricerca 2010 sul risparmio nel nostro Paese e dimostra come quest’anno si stia concludendo senza lasciare nessuna importante novità sul campo; continuiamo ad essere una nazione di prudenti, per nulla propensi a rischiare; vengono sottolineati pochissimi cambiamenti,  persino negli atteggiamenti di quelli che decidono di investire il proprio denaro: la decisione più [...]

Marcegaglia nella classifica delle donne più importanti del mondo

Il Financial Times stila la classifica delle donne più potenti del mondo e la sola donna italiana presente è Emma Marcegaglia, presidente dell’omonimo gruppo e capo della Confindustria, che si colloca al ventinovesimo posto.
Ai vertici della classifica si trova Indra Nooyi, ai vertici della PepsiCo, che risulta essere la donna più importante nel mondo del [...]

In Europa fermati tre milioni di taccheggiatori

Soltanto quest’anno i furti nei negozi sono costati ben centosessantatre euro per ogni famiglia, lo afferma uno studio condotto su più di mille aziende nel mondo; nel nostro Paese hanno dato risposta ben trantadue grandi catene e complessivamente quattromila e settecento negozi in tutta Italia . La ricerca si focalizza sulle differenze inventariali, ovvero sulla [...]