Archivio di giugno, 2010

Conad cresce, assume e diventa la prima insegna italiana della GDO

Finalmente un’azienda che cresce, e bene, e in assoluta controtendenza, assume. Stiamo parlando di uno dei grandi marchi della Grande Distribuzione Italiana, Conad, che ha recentemente comunicato i risultati dello scorso esercizio di bilancio, archiviando il 2009 con una crescita superiore ai sei punti percentuali (+6,19%) e dichiarando che nel corso del 2009 sono stati [...]

In Italia sale la pressione fiscale. Ormai supera il 43%

L’Italia è ad un passo dal podio, ma da un podio dal quale tutti noi preferiremmo allontanarci, e parecchio: quello della pressione fiscale.  Secondo la classifica UE 27, che identifica il livello della pressione fiscale nei diversi paesi europei, la nostra Repubblica occupa adesso il quinto posto mentre appena ventiquattro mesi fa era due posizioni [...]

Corrado Passera a favore della tassa sulle transazioni finanziarie

La proposta è arrivata fino all’esame del G20 di Toronto, costringere gli Istituti di Credito di tutto il mondo a restituire, sia pure in parte, gli aiuti che i Governi hanno accordato loro per fronteggiare la crisi economica. Essendosi questa ormai quasi conclusa, in molti ritengono che i tempi siano maturi per trasferire quei benefici [...]

Il Porno nella rete del Fisco. Rocco Siffredi firma un accordo per archiviare l’indagine

Sarà per amore di Giustizia o per invidia, ma fatto sta che da qualche ora in tutta la Rete rimbalza, e con grande evidenza, la notizia di un altro, presunto, evasore fiscale VIP. Questa volta, ad essere finito nel mirino della Guardia di Finanza è il re del porno italiano, Rocco Siffredi.
All’attore abruzzese viene contestata [...]

Tremonti contro i Governatori: i tagli alle Regioni restano.

La situazione è tutt’altro che rosea e da qualche parte sarà necessario tagliare. È questo il messaggio che il Ministro italiano per l’Economia Giulio Tremonti sta cercando di far comprendere ai Governatori delle Regioni italiani che, alla sola notizia dei tagli, hanno cominciato una vera e propria levata di scudi uniforme e senza attenzione al [...]

A Pomigliano d’arco vince il SI, ma i contrari all’accordo sono oltre un terzo dei lavoratori.

Oggi non potrebbe essere altrimenti. Il Post quotidiano di Finanza Italiana è dedicato alle vicende di Pomigliano d’arco, al discusso ma importante referendum con cui ai lavoratori è stato chiesto di esprimere la loro opinione riguardo al Piano Industriale proposto dalla FIAT per il futuro dello stabilimento e, in ultima sintesi, a chi in quello [...]

Gigi Buffon, dalla Nazionale di Lippi al mondo dell’industria tessile

Ma chi l’ha detto che un calciatore deve pensare solo al pallone? La regola non è affatto valida, soprattutto se si tratta di persone intelligenti che ben sanno che la pensione per gli sportivi arriva piuttosto presto e se l’atleta in questione non è esattamente agli inizi della sua, sia pur blasonata, carriera.
Deve pensarla in [...]

Lo Yuan è più flessibile e le Borse europee gongolano

Lo Yuan ha toccato i massimi storici dell’ultimo lustro e le Borse di mezzo mondo, in primis quelle europee, dopo una serie di sedute alle soglie del dramma finalmente festeggiano.  L’incremento con cui Tokyo ha chiuso la sua ultima seduta (+2,43%) , è stato interpretato come un segnale molto positivo e indirizzato verso un’ipotesi di [...]

La Ue apre alle richieste italiane sul debito

La richiesta italiana perché venga preso in considerazione il debito privato, oltre che pubblico, nella valutazione dei conti pubblici di un paese, è stata sostanzialmente accolta dai partner europei. Nell’ultima bozza delle conclusioni del Vertice Ue – risultato di lunghi negoziati su emendamenti proposti dall’Italia – è stato aggiunto il riferimento al «carattere sostenibile del [...]

Draghi: l’euro non si tocca. E l’Ocse avverte: il superindice cala, specie in Italia

La moneta unica europea è una realtà che tale è destinata a rimanere, con buona pace di tutti coloro che vorrebbero il ritorno alla valuta del proprio stato.
A chiosare in questa maniera a margine dell’incontro organizzando ad Helsinky, in Finlandia, dalla Banca di Finlandia, e dall’Istituto Centrale Europeo per discutere i temi della crisi globale [...]