Archivio di maggio, 2010

Prestiti: i prodotti più ricercati

Da un lato troviamo i prestiti standard, detti anche universali che prevedono piani di ammortamento flessibili e/o personalizzabili. Dall’altro ci sono i finanziamenti  di consolidamento che permettono di consolidare in un’unica rata le posizioni aperte in precedenza. Gli addetti del settore confermano che sono questi i prodotti più ricercati in un periodo d’incertezza economica. Ecco [...]

Bollorè come Caltagirone. Acquista azioni di Generali a prezzi stracciati.

Dopo Francesco Gaetano Caltagirone, anche il finanziere francese e neo vicepresidente di Assicurazioni Generali, Vincent Bollorè,  sembra intenzionato a racimolare quante più azioni possibili del Leone triestino e tagliare il traguardo del 2% che lo farebbe entrare di diritto e attraverso la porta principale nel Gotha degli azionisti privati.
Anche se con qualche giorno di ritardo [...]

Banca d’Italia continua ad indagare su revolving e altri prodotti

La Banca d’Italia sembra ormai essere inarrestabile nel suo processo di rivoluzione e trasformazione del sistema bancario Italiano. Dopo aver posto limiti precisi al sistema delle carte di credito definite “revolving” (che hanno fatto finire sotto gli strali dei consumatori e dei media sia American Express sia Diners Club), quelle cioè che prevedono  un rimborso [...]

UK: il Governo Cameron taglia migliaia di posti di lavoro e tassa le Banche

Anche il Regno di Sua Maestà la Regina Elisabetta comincia a dover stringere la cinghia e, secondo indiscrezioni e rumors sempre più precisi, i primi a subire la mannaia dei tagli necessari a risollevare l’economia britannica saranno le Banche e il settore del Pubblico Impiego.
David Cameron e il suo neo insediato Governo sembra saranno costretti [...]

Cambia la Geografia del potere delle Banche mondiali: Italia fuori

Fra i vari effetti della tanto nota crisi economica che ha sconvolto e mutato gli equilibri finanziari di mezzo mondo, c’è n’è uno meno palese, ma non per questo meno rilevante; anzi. La geopolitica economica degli Istituti di Credito più importanti del mondo è innegabilmente mutata e, punta di delusione, l’Italia che fino al 2007 [...]

Il Mutuo migliore lo cercano le donne, ma lo firmano gli uomini

Si sa, le donne hanno più pazienza, sono più precise e, nonostante gli stereotipi e le maldicenze più comuni, sono anche infinitamente più attente alle spese della casa. Sarà per questo che, ancora una volta, una statistica lo sancisce ufficialmente.
Questa volta è Mutui.it, il neonato comparatore online di mutui nato dalla costola di un altro [...]

Lavazza compra Coffice e punta al mercato argentino

Se siete stranieri, pensate all’Italia, ed escludete pizza mafia e mandolino, probabilmente una delle prime cose che vi vengono in mente è il caffè. Se invece siete italiani, vi trovate all’estero e vi viene in mente idi prendere un caffè…forse è meglio che cambiate idea. Ma la situazione potrebbe forse cambiare se vi trovate a [...]

Air France-Klm chiude in perdita.

È il caso di dirlo, ieri la compagnia aerea franco olandese Air France-Klm ha volato molto molto basso.  L’esercizio appena concluso e relativo al periodo 2009 – 2010 è stato archiviato dalla compagna aerea con una perdita che lascia spazio a pochissimi commenti. Le perdite complessive sono state superiori al miliardo e mezzo di euro: [...]

Arrivano nuovi parametri per scoprire gli evasori

Il Ministro Giulio Tremonti aveva annunciato ieri a margine dell’Ecofin tenutosi a Bruxelles che erano in arrivo provvedimenti volti a rendere sempre più difficile la vita degli evasori fiscali, grandi e piccoli. E oggi già si parla del primo passo compiuto dal Fisco Italiano in questa direzione. Il cosiddetto “redditometro”, l’insieme cioè dei consumi e [...]

Tremonti: taglieremo gli stipendi dei politici, ma non le pensioni

Taglio agli stipendi dei parlamentari e nessuna rivoluzione dell’attuale sistema pensionistico. Questo, in sintesi estrema, il succo di quanto detto oggi a Bruxelles dal Ministro dell’Economia italiano Giulio Tremonti. Il garante dei conti pubblici italiani ha descritto quella programmata dal Governo  Berlusconi come una manovra etica che non comporterà l’aumento delle tasse, questo, ha detto [...]